Quinto, è lo spirito giusto: biancorossi determinati contro il Brescia - Genova 24
Serie a1

Quinto, è lo spirito giusto: biancorossi determinati contro il Brescia fotogallery risultati

Ai genovesi restano sette partite per poter sperare di raggiungere una miracolosa salvezza

Genova Quinto  BB Vs An Brescia Serie A1 Pallanuoto

Genova. Un buon Genova Quinto fa la sua partita al cospetto del Brescia, squadra con ben altre ambizioni di classifica rispetto ai biancorossi, ma alla fine si arrende per 11 a 14.

I ragazzi di mister Paganuzzi hanno giocato senza alcun timore reverenziale, tenendo sempre viva la partita. Un’iniezione di fiducia, comunque, in vista del finale di stagione.

Nel primo tempo i bresciani tentano subito l’allungo. Rizzo sblocca il risultato; Bianchi ristabilisce la parità. Una doppietta di Napolitano porta gli ospiti sul doppio vantaggio. Dopo quattro gol a uomini pari, arriva la prima segnatura in superiorità, ad opera di Bittarello. Ma a 20″ dalla prima sirena Rizzo riporta il Brescia sul più 2.

Nel secondo tempo il primo gol è di Guerrato, cui risponde Amelio. Poi ancora Brescia nuovamente con Guerrato e replica del Quinto con Aksentijevic. Dopo 5’30” il risultato è di 4 a 6. Una doppietta di Ubovic nel giro di 31 secondi spinge la vicecapolista al nuovo massimo vantaggio. A 10″ da metà gara la rete di Primorac tiene a galla i biancorossi.

Nel terzo tempo Aksentijevic riporta a 2 le reti di divario tra le due squadre. Sono Manzi in superiorità e Rizzo a uomini pari a siglare il nuovo allungo bresciano. Negli ultimi 90 secondi della frazione di gioco il Quinto va a segno due volte con Bittarello, tenendo vivo l’incontro.

Però il Brescia non dà mai l’impressione di poter essere raggiunto. Nel quarto tempo, dopo 2’50”, va a segno Ubovic. Il gol dell’8 a 11 scatena l’ultima serie di segnature. Amelio per i locali, Guerrato e Muslim per gli ospiti ed Eskert per i genovesi, nell’ordine, portano lo score sul 10-13. Nei 30 secondi conclusivi ancora una rete per parte, ad opera di Muslim ed Amelio.

Una buona prestazione, avevo chiesto ai ragazzi di dimostrare di essere vivi nonostante la situazione di classifica, di sfoderare una prestazione tutta carattere e voglia e così è stato – commenta il tecnico Marco Paganuzzi –. Il pronostico era chiuso, anche se per qualche minuto avevamo fatto la bocca ad un pareggio. Va dato merito al Brescia che ha fatto rifiatare alcuni giocatori più importanti, altrimenti il punteggio non sarebbe stato di queste dimensioni. Ora dobbiamo andare a Napoli e fare una prestazione come quella di oggi, stesso discorso vale per la gara con l’Ortigia. Io ci credo, i ragazzi ci credono, la società anche“.

Il tabellino:
Genova Quinto B&B Assicurazioni – AN Brescia 11-14
(Parziali: 2-4, 3-4, 3-2, 3-4)
Genova Quinto B&B Assicurazioni: Scanu, Bianchi 1, Brambilla Di Civesio, Primorac 1, Turbati, Eskert 1, Amelio 3, Palmieri, F. Brambilla Di Civesio, Bittarello 3, Spigno, Aksentijevic 2, Gianoglio. All. Paganuzzi.
AN Brescia: Del Lungo, Guerrato 3, Manzi 1, Randelovic, Paskovic, Rizzo 3, Muslim 2, Nora, Presciutti, Bertoli, Ubovic 3, Napolitano 2, Morretti. All. Bovo.
Arbitri: Pascucci e Romolini.
Note. Uscito per limite di falli Manzi. Superiorità numeriche: Quinto 3 su 5, Brescia 5 su 10.