Pusher arrestato in via Pré, nasconde droga in bocca per due giorni - Genova 24
3 grammi

Pusher arrestato in via Pré, nasconde droga in bocca per due giorni

La vicenda è venuta alla luce quando lo spacciatore era ormai stato portato in carcere

spacciatore via prè arresto

Genova. Uno spacciatore marocchino, arrestato per il possesso di 15 grammi di droga fra eroina e
hashish, è riuscito a nascondere in bocca tre grammi di stupefacente agli agenti che lo hanno perquisito in Questura e ai controlli svolti in tribunale dove è stato portato la mattina successiva per il processo per direttissima.

I tre grammi di cannabinoide mancanti all’appello sono stati scoperti dagli agenti penitenziari durante la perquisizione svolta all’ingresso in carcere, ormai a un giorno e mezzo di distanza dall’arresto.

Lo spacciatore era stato arrestato nel pomeriggio di venerdì nei vicoli vicini a via Pre’ dagli agenti del Reparto Prevenzione Generale della Liguria che svolgono controlli nel centro storico.

Più informazioni