Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Più telecamere e pattuglie: a Genova alleanza anti-graffiti

Più informazioni su

Genova. Un’alleanza per combattere la diffusione di graffiti e insegne abusive è stata firmata dal Comune di Genova e la Soprintendenza della Liguria. Presenti l’assessore comunale alle Manutenzioni Gianni Crivello, il soprintendente Vincenzo Tiné, i rappresentanti di Aster e Polizia Municipale.

Nel 2016 il Comune di Genova ha speso oltre 50.000 euro per rimuovere i graffiti dagli edifici pubblici di pregio. Ogni intervento è costato in media 1.000 euro. Sono due le pattuglie della Polizia municipale impegnate ogni mattina nel centro storico per contrastare i writer, due nel pomeriggio e presto dovrebbe aggiungersene un’altra in borghese coadiuvata dalle forze dell’ordine per monitorare la situazione dei vicoli anche nelle ore notturne.

Gli enti firmatari dell’accordo si prendono l’impegno di sostenere i privati cittadini, proprietari di immobili storici, nella ripulitura e ripristino della facciate, a istallare nuovi sistemi di videosorveglianza e invitano ogni cittadino a denunciare alle forze dell’ordine gli autori dei comportamenti incivili.