Liguria

Passione vino: tutto esaurito per i corsi da sommelier Ais

Liguria. Tutto esaurito per i corsi Ais in Liguria. Anche il nuovo corso di primo livello, appena iniziato nella Delegazione di Imperia guidata da Augusto Manfredi, ha registrato un’affluenza superiore alle aspettative, testimoniando l’interesse che l’enogastronomia suscita in sempre più ampie fasce di pubblico, così come era già successo per gli altri corsi partiti nel resto della regione e organizzati dalle delegazioni di La Spezia, Tigullio Portofino, Genova e Savona.

La prima lezione all’Hotel de Paris di Sanremo, è stata tenuta dal Presidente Nazionale Antonello Maietta di fronte ad una sala gremita. Infatti erano oltre 50 i presenti, contro la trentina di preiscrizioni registrate.
Nel corso degli ultimi anni il vino ligure è cresciuto esponenzialmente in qualità, seguendo un trend diffuso, in controtendenza ad una contrazione dei consumi: in Italia si beve meno ma si beve certamente meglio. Probabilmente anche questo fattore contribuisce a motivare fasce di utenti sempre più ampie e trasversali ad intraprendere un corso impegnativo quanto gratificante.

L’età media degli iscritti è scesa sensibilmente, così come risulta sempre più importante la partecipazione femminile.
Si rafforza dunque una cultura del bere consapevole ed il forte legame tra vino, gastronomia, turismo e territorio, anche in proiezione di possibilità di impiego nel settore.

Un riconoscimento importante per l’Associazione Italiana Sommelier Liguria, il cui impegno costante ha certamente contribuito allo sviluppo di tale crescita, portando a riconoscere nei propri corsi una evidente valenza formativa e professionale.

Informazioni dettagliate sul corso e modalità d’iscrizione sono visibili sul sito web www.aisliguria.it.

Più informazioni