Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Nel mirino le farmacie del centro storico: arrestato il rapinatore con il coltello, tradito dalle telecamere fotogallery

Autore della rapina in via G.B D'Albertis e in vico Casana. Sospettato anche per quella al Carmine

Genova. E’ stato trovato in possesso degli abiti usati per le ultime rapine e di un coltello molto particolare, con un manico in legno, che utilizzava ogni volta per minacciare i titolari delle farmacie. Così la Squadra Mobile di Genova è riuscita a individuare l’autore delle ultime rapine a mano armata di alcune farmacie del centro storico di Genova.

rapinatore farmacie centro storico

La svolta decisiva è arrivata grazie alle immagini di videosorveglianza delle farmacie che avevano ripreso l’autore delle rapine.

Si tratta di un genovese di 49 anni, disoccupato e senza fissa dimora, che è stato bloccato dagli agenti all’esterno della farmacia di Carignano, immediatamente prima che potesse portare a termine l’ennesimo colpo. L’uomo era incensurato ma stava sempre più prendendo confidenza con le rapine, in uno degli episodi aveva infatti avvicinato pericolosamente il coltello alla sua vittima.

All’uomo vengono contestate le rapine del 16 marzo in via GB D’Albertis, bottino 1200 euro, e quella del 22 marzo in vico Casana, sottratti circa 500 euro.

Sarebbe anche l’autore della tentata rapina alla farmacia del Carmine, sventata dalla reazione di una delle farmaciste. Non si esclude che potesse avere un complice che faceva da palo, ma questa è un’ipotesi su cui gli inquirenti stanno ancora indagando.