Promozione b

Il Molassana mantiene i quattro punti di vantaggio sul Serra Riccòrisultati

Il video commento del difensore della Ronchese, Simone Cinardo, dopo la gara con il Little Club

Genova. Giornata favorevole al Molassana, che porta a casa un pareggio (1-1, Aprile e Cuman) nell’atteso derby, giocato in casa dell’Athletic Club Liberi.

Il Serra Riccò non riesce a diminuire lo svantaggio in classifica (quattro punti),  a causa del mezzo passo falso  (1-1, LoBascio e Lorenzini) con gli spezzini dell’ Ortonovo.

I ragazzi di Schiazza, a tre giornate dalla fine, sono sempre i grandi favoriti per il passaggio in Eccellenza.

Il Little Club, sotto di una rete (Rossi), riesce a rimontare e a vincere il match con la Ronchese di mister Ferrando.

La Goliardica si rammarica per non essere riuscita a venire a capo del San Cipriano, pareggiando 1-1; Bonadies e compagni, in vantaggio  (al 29°) con Sarno, sono raggiunti (al 75°) dal solito Raiola.

A fine incontro, abbiamo raccolto il commento del mister della Goliardica, Roberto Bollentini:  “Abbiamo gettato al vento due punti – attacca il mister della matricola terribile – dopo il loro goal, ci siamo innervositi e siamo stati poco lucidi; faccio i complimenti ai ragazzi di Balducci, che hanno meritato la divisione della posta”.

La Goliardica  è superata in classifica dal Little Club e raggiunta al quarto posto dal Forza Coraggio, capace di rifilare un perentorio 4-1 al San Desiderio, terzultimo in graduatoria, superato dal Don Bosco Spezia, che si aggiudica (4-2) il derby con la Tarros Sarzanese.

Il Real Fieschi, in versione corsara, espugna (1-0, Cesaretti) il terreno di gioco del Casarza Ligure, mentre termina senza vinti né vincitori  (1-1, Gatto e Ascione) la gara tra Lagaccio e Baiardo.