"Migranti ieri e oggi": due libri per saperne di più - Genova 24
Al carmine

“Migranti ieri e oggi”: due libri per saperne di più

mercato carmine

Genova. Domani, mercoledì 22 marzo, alle 17,45 al Mercato del Carmine, “Migranti ieri e oggi”, due libri per saperne di più, con Walter Massa (Arci Liguria), Donatella Alfonso, Giulia Destefanis, Valentina Evelli, Erica Manna e Mauro Baldassarri.

“Non si diventa migranti per scelta, ma per necessità. Nel mondo oltre 65 milioni di persone sono state costrette a fuggire dal proprio paese per miseria e guerre, di questi la metà hanno meno di 18 anni. Un esodo senza precedenti che ha portato uomini e donne a diventare, forzatamente, migranti. La Liguria, che oggi accoglie circa 6000 mila migranti, è stata nel secolo scorso terra di grandi migrazioni: le “vite senza ritorno” raccontate da Mauro Baldassarri nel suo libro “Monumenti di carta” attraverso le fotografie che i nostri emigranti mandavano a casa hanno gli stessi sguardi dei ragazzi raccontati daDonatella Alfonso, Valentina Evelli, Erica Manna e Giulia De Stefanis nel libro “Al di qua del mare”, dove le autrici e giornaliste raccontano la Liguria che si confronta con l’accoglienza attraverso testimonianze e reportage realizzati tra Genova e Ventimiglia”, si legge in una nota.

“I libri e la cronaca giornalistica fotografano una realtà che la politica sembra non riuscire a comprendere, impegnata da una parte nel braccio di ferro tra Ministero ed Enti locali sulla quota di migranti che spetterebbe ad ogni comune, dall’altra portando avanti politiche di accoglienza fatte di hotspot e centri di raccolta e identificazione spesso al limite della legalità”.

Walter Massa, responsabile politiche migratorie per Arci insieme alle giornaliste e agli autori dei libri ci aiuterà a fare chiarezza, al di là dell’emergenza a cui la cronaca quotidiana ci sottopone incessantemente, per capire cosa sta succedendo ma soprattutto per “restare umani”.