Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Meteo Liguria, il ritorno delle nuvole: perturbazione in arrivo previsioni

Più informazioni su

Genova. Dopo l’intermezzo primaverile della giornata di ieri, oggi, spiega Limet, la nostra regione, tornerà ad essere influenzata da correnti più umide, le quali favoriranno la nuova comparsa di nubi basse lungo le coste del settore centro-orientale.

Nuvole sul levante genovese

Il flebile promontorio anticiclonico che ci ha interessati durante la giornata di ieri, fugge verso levante sospinto dalle correnti oceaniche, le quali stanno dominando in questa fase la scena europea. Una nuova depressione si sta organizzando in pieno Oceano Atlantico e si muove verso levante con le principali figure anticicloniche lontane dal continente europeo.

Nel corso della nottata, delle nubi hanno iniziato ad interessare i settori costieri del centro-levante in concomitanza con la nuova rotazione della ventilazione dai quadranti meridionali che attualmente risulta debole. Cielo ancora sereno o poco nuvoloso sul savonese di ponente e sull’imperiese oltre che sui versanti padani dell’Appennino. Deboli rovesci hanno interessato lo spezzino con l’accumulo pluviometrico più elevato che è stato registrato a Graveglia (SP) che ha accumulato 6,8mm. Le temperature minime si sono mantenute sui valori medi del periodo.

Nel corso della mattinata cielo generalmente nuvoloso da Savona verso levante con possibili deboli precipitazioni tra Tigullio orientale e spezzino. Ampie schiarite interesseranno il savonese di ponente e l’imperiese. Dal pomeriggio ulteriore incremento della nuvolosità con possibilità per delle localizzati deboli rovesci tra genovese di levante, Tigullio e spezzino. Le nubi guadagneranno campo anche verso ponente con le ultime aperture del cielo che si attarderanno sull’imperiese. Le temperature diurne, anch’esse, si manterranno nelle medie del periodo con valori compresi tra i +12°C e i +14°C lungo le coste. Ventilazione debole dai quadranti meridionali, con locali rinforzi a partire dal pomeriggio. Mare tra mosso e molto mosso sottocosta, molto mosso al largo.

Nei prossimi giorni, le nostre zone, verranno interessate ancora dalle correnti atlantiche con tempo a tratti perturbato.