L'ondata biancoceleste affonda il Torino '81: 17 a 7 - Genova 24
Serie a1

L’ondata biancoceleste affonda il Torino ’81: 17 a 7 fotogallery

Frattura di una falange del pollice destro per Stefano Tempesti

recco

Camogli. Diciottesimo sigillo in campionato per la Pro Recco che travolge in casa il Torino ’81 per 17 a 7.

Mister Vujasinovic deve fare a meno di Tempesti e lascia a riposo Fondelli e Bodegas. I biancocelesti fanno le prove generali in vista della finale di Coppa Italia in calendario il prossimo week end e partono subito forte chiudendo il primo parziale sul 4-2 con marcature di Sukno su rigore, Mandic, Figlioli ed Echenique con l’uomo in più.

La Pro Recco scappa sul +5 nei primi 200 secondi dei successivi otto minuti con tre reti in superiorità realizzate da Ivovic, Figari e Bruni. La reazione della squadra guidata da Aversa è affidata alla precisione di Bezic, autore di due gol con l’uomo in più: le squadre vanno così al cambio campo sul 7-4.

Il terzo quarto è un monologo biancoceleste: sei gol in fila firmati da Bruni, Mandic a uomo in più, Di Fulvio, nuovamente Mandic in superiorità, ancora Di Fulvio e Di Somma mettono la partita in ghiaccio, con Volarevic attento sulle offensive degli ospiti.

Ultimo tempo con sostituzione tra i pali per entrambe le squadre. Girandola di gol con Gaffuri, Echenique in superiorità, Azzi e Di Somma a uomo in più. Una magia di Aicardi e la terza rete di Di Fulvio lanciato davanti ad Aldi, portano la Pro Recco sul +11. L’ultima rete, però, è di Maffè con un destro che bacia il palo e batte Dufour.

A fine partita, viene resa nota l’entità dell’infortunio a Stefano Tempesti occorso contro il Barceloneta: il capitano ha riportato la frattura di una falange del pollice destro con interessamento del legamento, lesione di Stener. Martedì 7 marzo il portiere verrà operato alla clinica Montallegro dal professor Rossello.

Il tabellino:
Pro Recco – Reale Mutua Torino ’81 Iren 17-7
(Parziali: 4-2, 3-2, 6-0, 4-3)
Pro Recco: Volarevic, F. Di Fulvio 3, Mandic 3, Figlioli 1, Alesiani, E. Di Somma 2, Sukno 1, Echenique 2, Figari 1, Bruni 2, Aicardi 1, A. Ivovic 1, Dufour. All. Vujasinovic.
Reale Mutua Torino ’81 Iren: Rolle, Audiberti, Mantero, Azzi, Maffè 2, Oggero 1, Bezic 3, I. Vuksanovic, D. Presciutti, G. Novara, Gaffuri 1, Giuliano, Aldi. All. S. Aversa.
Arbitri: Cataldi e Rovida.
Note: Usciti per limite di falli Bezic nel terzo tempo e Giuliano nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Pro Recco 8 su 14 più 1 rigore segnato, Torino 4 su 9.