Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

L’Inps lascia Nervi ma al suo posto potrebbe arrivare un centro commerciale

Genova. Per adesso si tratta solamente di voci ma, a poco a poco, prende sempre più corpo l’ipotesi che in Via del Commercio, nel quartiere genovese di Nervi, possa arrivare un nuovo entro commerciale, nell’area che dovrebbe essere lasciata libera dall’INPS. Per adesso non c’è nulla di concreto, a parte il fatto che presto gli uffici della previdenza lasceranno l’edificio, ma secondo i bene informati, questo dovrebbe dare il via a una serie di movimenti che porterebbero al nuovo insediamento commerciale.

Palazzina INPS via del commercio nervi

“Questo insediamento, che visto l’edificio sarà, molto probabilmente, di media dimensione – spiega Massimiliano Spigno, commerciante della zona e membro di Confesercenti – preoccupa i commercianti anche perché, ad oggi, non ci sono notizie certe ma solo voci, sempre più insistenti. Nei supermercati, infatti, ormai si vendono merci di ogni tipo è un insediamento di questo tipo, un centro commerciale. potrebbe creare problemi al tessuto commerciale del territorio in un momento difficile per l’economia cittadina e del quartiere”.

Palazzina INPS via del commercio nervi

A risentirne, infatti, potrebbero essere un po’ tutte le categorie merceologiche,dall’abbigliamento all’edicola, al bar ma, anche i cittadini comuni, visto che attorno alla palazzina ci sono alcuni dei pochi parcheggi a rotazione che, in caso di apertura di un supermercato, sarebbero destinati ai clienti. “Questa è l’unica zona, in un raggio di circa 1,5 km, dove ci sono posteggi a rotazione – conclude Spigno – che restano una piccola valvola di svolgo per una zona dove le persone hanno difficoltà a venire proprio per la mancanza di parcheggi”.

Palazzina INPS via del commercio nervi