Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

La Florentia batte una buona Locatelli

Le genovesi giocano alla pari per buona parte di gara con la capolista. Fatale il terzo quarto con un blackout che costa il match alle lontre

Era una missione impossibile, si sapeva per la Luca Locatelli. Contro la RN Florentia le genovesi giocano però una bella partita alla pari contro le più quotate toscane che si prendono il match solo grazie a un terzo quarto di alto livello.

Le fiorentine iniziano forte passando con Curandai. Poi la partita va in stallo per gran parte del quarto fino al raddoppio di Rorandelli a meno di due minuti dal termine. La rete smuove la Locatelli che trova la prima rete con Figari, ma subisce l’immediato 3-1 ancora con Rorandelli. Sessarego, però riesce a battere in extremis il portiere toscano Banchelli e le squadre si fermano sul 2-3.

Avvincente anche il secondo quarto con Cortoni che rimanda sul +2 la Florentia e Benvenuto che riaccorcia. Le toscane dimostrano di essere in testa non per caso, sanno amministrare un gol di vantaggio e colpire al momento più propizio con Marioni e sul finire di quarto con Sorbi. Si va al cambio campo con la frazione peggiore per le liguri che vengono travolte con uno 0-4 firmato ancora da Bartolini, Sorbi e dalla doppietta di Cordovani.

Le ragazze di coach Carbone, però escono dal match con grande dignità giocando alla pari l’ultimo quarto che, infatti impattano 2-2 con un doppio botta e risposta Francini – Sessarego e Cordovani  Valsecchi. Termina quindi 5-12, punteggio severo e non veritiero di quanto visto, certo la Locatelli deve lavorare sui periodi centrali durante i quali fatica a tenere le avversarie.