Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Hockey prato: Cus Genova avanti, l’HC Genova rischia di subire il sorpasso

La prima fase si avvia alla conclusione

Genova. Il Cus Genova è la prima squadra ad aver conquistato l’accesso agli spareggi di finale per la promozione. Gli universitari hanno dominato gli ultimi due incontri disputati, segnando ben 16 reti e subendone solamente 1.

Domenica 19 marzo hanno travolto il Rainbow per 9 a 0; sette giorni dopo hanno liquidato l’HC Genova per 7 a 1, centrando la sesta vittoria in sei partite.

Panchina corta per gli universitari a causa del doppio turno dell’Under 18 e degli infortuni di Guido Danese e Hewitt che costringono mister Ferrero a rinunciare a molti suoi uomini. In panchina siedono solo in due: il sempre acciaccato Kolp e Matteo Danese.

Primo tempo in cui i cussini impongono il loro gioco e creano molte azioni, favoriti dal fatto di avere una condizione fisica nettamente superiore. Ferrari realizza una buona doppietta da vero rapinatore d’area, Luca Zero realizza il solito gol su corner corto, Ragucci dribbla la difesa avversaria e timbra con un tiro di rovescio, Ghersi realizza il suo primo centro stagionale. Il primo tempo termina 5-0, con molte azioni create e zero tiri subiti dal Cus. Il secondo tempo sembra annunciarsi fotocopia del primo, ma i giovani biancorossi calano di ritmo, andando a concedere qualche corto corto di troppo agli avversari. Il Cus trova comunque il gol con Luca Zerbino su azione e Kolp su corner corto, ma concede una rete all’HC Genova al termine di una serie di rimpalli scaturiti da un corner corto concesso.

Nel prossimo girone il Cus Genova giocherà contro la seconda squadra classificata del girone appena terminato e le prime due classificate del girone preliminare piemontese. Delle quattro squadre che andranno a formare il successivo girone, solamente due accederanno alle finali di promozione.

L’HC Genova ha battuto per 4 a 1 il Cus Pisa riserve, ma dato che la partita non ha valore per la classifica, resta fermo a quota 9 punti.

Giornata interlocutoria anche per il Liguria, che contro i toscani ha compiuto un buon test, imponendosi con lo stesso punteggio dell’andata, 3 a 1.

Ora gialloblù genovesi e biancoblù savonesi sono separati da 3 punti. Però, mentre i primi hanno terminato i loro incontri, alla squadra guidata da Carlo Colla restano da disputare due partite, entrambe contro il Rainbow.

La sfida, che andrà in scena due volte nel giro di otto giorni, promuoverà il Liguria alla fase successiva se i savonesi riusciranno a vincere almeno uno dei due incontri. Il compito sulla carta appare agevole; in ogni caso entrambe le formazioni nelle ultime settimane hanno messo in mostra segnali di crescita, pertanto ci si potranno attendere due belle partite.

I risultati dell’8ª giornata:
Cus Genova – HC Rainbow 9-0
HC Genova – Cus Pisa riserve 4-1

I risultati della 10ª giornata:
Cus Genova – HC Genova 7-1
HC Liguria – Cus Pisa riserve 3-1

La classifica: 1° Cus Genova 15, 2° HC Genova 9, 3° HC Liguria 6, 4° HC Rainbow 0.

Il recupero del 4° turno:
2 aprile HC Liguria – HC Rainbow

Le partite del 9° ed ultimo turno:
9 aprile HC Rainbow – HC Liguria
6 maggio Cus Pisa riserve – HC Rainbow