Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Giochi di ruolo e da tavolo: a Genova apre il primo DungeonStore foto

Più informazioni su

Genova. Sabato 4 marzo, dalle ore 15 alle 21 presso il DungeonStore in piazza brignole 4/5r, si terrà l’inaugurazione del primo punto vendita italiano di DungeonDice.it, azienda leader italiana nella distribuzione di giochi da tavolo, giochi di ruolo e accessori.

DungeonStore offre ai partecipanti all’evento di sabato 4 marzo, un buono sconto del 20% valido su un prodotto qualsiasi a propria scelta. Inoltre a tutti i partecipanti sarà consegnato un codice di estrazione e a fine evento saranno sorteggiati 3 vincitori che avranno diritto ad un regalo offerto da DungeonDice.it.

Genova è la prima città dove DungeonDice.it apre un negozio fisico. Il negozio, oltre a essere un punto di incontro con spazi per dimostrazioni dei giochi e per giocare con gli amici, ha a disposizione più di 1000 articoli a disposizione dei suoi clienti. Il negozio, inoltre, colma la distanza sempre più grande tra acquisti online e nei negozi potendo vedere dal vivo i giochi e avere le stesse offerte del sito. Infatti da DungeonStore si potranno trovare gli stessi prezzi applicati sul sito di acquisti usufruendo anche delle promozioni online che arrivano, talvolta, anche al 70% di sconto sul prezzo.

I Giochi da tavolo, di ruolo, di carte hanno spesso un contenuto ed una parte educativa e creano e sostengono la socialità tra le persone permettendo di giocare insieme e di entrare a fare parte di una comunità di appassionati.

Il punto vendita di Genova è gestito da Stefano e Alessandra De Blasi, i veri “Highlanders” dell’Hobby e del gioco da tavolo a Genova. Dal 2000 hanno lavorato e gestito diverse realtà del settore in città fino ad aprire proprie attività dal 2006, attività e negozi che oggi diventano DungeonStore.

DungeonDice.it è stato fondato da Mario Cortese, che dopo anni di esperienza manageriale nel settore bancario ha deciso di investire capitali, know-how e passione per i giochi creando questa realtà capace di triplicare il proprio fatturato in due anni a conferma della tendenza del mondo dei Giochi in Italia.