Genova, sorpresa a rubare prende a "cascate" il commesso: arrestata 29enne - Genova 24
La reazione

Genova, sorpresa a rubare prende a “cascate” il commesso: arrestata 29enne

upim

Genova. Ha fatto shopping senza pagare e poi, una volta sorpresa, ha aggredito il commesso con un casco. E’ successo ieri poco prima della chiusura nella Upim in centro a Genova.

Così è finita in manette per rapina una 29enne albanese, regolarmente soggiornante in Italia.

Poco dopo le 19.00 la donna uscendo ha fatto scattare l’allarme sonoro, attirando l’attenzione di un dipendente che si è avvicinato per controllare. La “cliente” si è però subito innervosita e ha tentato di allontanarsi, trattenuta dal commesso che ha afferrato lo zaino che portava sulle spalle. A quel punto è scattata la reazione: la 29enne ha colpito l’uomo con un casco da moto e con numerosi calci, interrotta solo dall’intervento di altri dipendenti.

I poliziotti del Commissariato Centro, intervenuti sul posto, hanno accertato la presenza nello zaino di diversi prodotti sottratti, restituiti al negozio, e di tre pezzi di placche antitaccheggio, posti sotto sequestro.

L’arrestata, già gravata da precedenti di polizia per furto, sarà giudicata questa mattina con rito direttissimo.

Più informazioni