20 scatolette

Fermato per il furto di formaggio, viene riconosciuto anche per la “razzia” di salmone

Genova. Fermato per un furto, viene riconosciuto per un altro colpo, avvenuto pochi giorni prima, sempre nello stesso supermercato.

I carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno fermato un algerino di 45 anni, gravato di numerosi precedenti, dopo che aveva tentato di rubare due confezioni di formaggio del valore di 54 euro, recuperate e restituite.

E nell’occasione è stato riconosciuto anche come autore di un altro furto, avvenuto lo scorso 23 marzo nello stesso supermercato, dove aveva rubato 20 scatolette di salmone. L’uomo è stato denunciato per “tentato furto aggravato”.