Auto storiche

Fabrizio Pardi in gara al Rally Storico di Sanremo

Affronterà 146,95 chilometri cronometrati e 448,19 di percorso complessivo

Genova. Secondo appuntamento stagionale per Fabrizio Pardi nel Campionato Italiano Rally Auto Storiche.

Dopo l’esordio al Valli Aretine, si gareggia domani e sabato al Sanremo Rally Storico, giunto alla 32ª edizione. Due le giornate di gara, con partenza venerdì 31 marzo, alle 17,50, per disputare sei prove speciali della prima tappa e tornare a Sanremo per il riposo notturno alle 22,30. Ripartenza alle 10,01 di sabato 1 aprile e arrivo alle 18,35, con sette prove speciali della seconda tappa. In totale i concorrenti dovranno confrontarsi su 13 prove che valgono 146,95 chilometri cronometrati e 448,19 di percorso complessivo.

Primo raggruppamento agguerrito, con Savioli, Parisi e Giuliani. Quest’ultimo diretto avversario in classe 1,3. Sfida intensa tra il neo leader Marco Savioli, in coppia con Alessandro Failla sulla BMW 2002 TI, e il torinese Antonio Parisi, campione del Primo Raggruppamento in carica ed anche dell’europeo. E’ il lombardo Marco Dell’Acqua, determinato a riscattare la sfortunata prestazione in terra di lucchesia delle settimane precedenti, preparandosi bene per l’evento assieme a Emanuele Paganoni su Porsche 911 S. Classe 1600 e sguardo rivolto all’assoluta di Raggruppamento, negli obiettivi dei bresciani Massimo Giuliani e Claudia Sora con la Lancia Fulvia Coupè Rally a confrontarsi direttamente proprio con Fabrizio Pardi e Luca Pieri con una altra Lancia Fulvia HF.

L’albo d’oro. 2016 1. Raggruppamento Antonio Parisi; 2. Raggruppamento Lucio Da Zanche; 3. Raggruppamento Maurizio Rossi; 4. “Lucky”. 2015 1. Raggruppamento Roberto Rimoldi; 2. Raggruppamento Nicholas Montini; 3. Raggruppamento Erik Comas; 4. Raggruppamento Paolo Baggio. 2014 Nicholas Montini (Porsche 911 RS); 2013 Matteo Musti (Porsche 911 Sc); 2012 Lucio Da Zanche (Porsche 911Rsr); 2011 Lucio Da Zanche (Porsche 911 Rsr); 2010 Marco Savioli (Porsche 911 Rsr); 2009 Salvatore Riolo (Porsche 911 Rsr); 2008 Luisa Zumelli(Porsche 911); 2007 Andrea Polli (Lotus Elan); 2006 Gerri Macchi del Sette (Alfa Romeo SV); 2005 Maurizio Elia (Porsche 911); 2004 Gerri Macchi del Sette (Alfa Romeo 1900 Ti)

Più informazioni