Quantcast
Motori

Fabrizio Pardi al via del Campionato Rally Storici 2017

Il primo appuntamento è con il Rally Storico delle Vallate Aretine

Fabrizio Pardi

Genova. Otto tappe su tutto il territorio nazionale e un obiettivo: il podio del 1° Raggruppamento e del Trofeo Michelin. Fabrizio Pardi si schiera al via del Campionato Italiano Rally Storici 2017 con la bellissima Lancia Fulvia HF 1,3 Gruppo 4. Al suo fianco, in qualità di navigatori, si alterneranno il figlio Stefano e Luca Pieri.

Pardi sarà seguito dalla storica Scuderia Nord Piemonte, attiva in Canavese fin dagli Anni ’70. Di questa Scuderia hanno fatto parte due navigatori genovesi d’adozione, Gianfranco e Maurizio Imerito. Un sodalizio, quello del presidente Mauro Mabritto, che ha un glorioso passato storico.

Otto le tappe 2017 che vedranno Fabrizio Pardi al via: Valli Aretine, Sanremo, Targa Florio in Sicilia (valido anche per il Campionato Europeo), Campagnolo, Rally della Lana a Biella, Alpi Orientali, Rally Isola d’Elba (anche questo valido per l’Europeo), e Due Valli. In più Fabrizio Pardi parteciperà anche al Memorial Conrero ad Ivrea, quello che per Fabrizio è il “rally di casa” al quale è impossibile mancare.

Nato ad Ivrea nel 1954, Fabrizio Pardi esordisce nel 1978 su Simca Rally 2 Gr. 1, partecipando al TRN, proseguendo poi nel Campionato Rally Internazionali su Innocenti De Tomaso, Talbot Sunbeam Gr. 2, BMW M3 Gr. N e Reanault Clio Williams Gr. A fino al 1992. Nel 1997 inizia l’attività di istruttore di guida sicura e sportiva presso Europa Corse e Guidare Sicuro, per proseguire poi come istruttore e test driver presso Honda Driving Academy, Yamaha, Quattroruote, Mercedes AMG.

Per oltre 15 anni ha collaborato, nel campo della sicurezza nelle competizioni, con le più importanti case automobilistiche. Nel Campionato Superturismo ha collaborato con Alfa Romeo, Bmw, Audi, Volkswagen, nel Campionato del Mondo di Formula 1 con Ferrari, Fondmetal, Minardi e Ags, oltre che con i maggiori Team di Formula 3000, Formula 3, Rally e Motonautica. E’ stato membro del Gruppo di Consultazione della FIA per la regolamentazione delle norme sulle omologazioni dell’abbigliamento ignifugo e degli accessori di sicurezza per le competizioni automobilistiche.

Sarà una bella avventura e voglio ringraziare tutti coloro che l’hanno resa possibile. A partire da Spazio Genova, teatro per altro della presentazione ufficiale, la famiglia Bellentani, Stelle nello Sport, Roberto Ratto che è il preparatore della mia vettura e grandissimo esperto della Fulvia (e non solo). Alla scuderia, che mi ha accolto con molta professionalità, grandissima disponibilità e l’immancabile classe che la distingue da sempre. Voglio ringraziare – prosegue Fabrizio Pardi – Franco Fraquelli grande amico e, soprattutto, grandissimo signore, di Historic Project Club, Scuderia Varesina di Formula 3 Storica. Da quest’anno si cimenterà anche nella Formula 1 storica ed è anche la mia seconda casa, se così posso dire. Voglio ricordare che Franco ha vinto, con il suo team, il campionato italiano di Formula 3, nel 1995, anni in cui la Formula 3 era altrettanto famosa come la Formula 1 e che sfornava campioni come Giancarlo Fisichella, Ivan Capelli, Nicola Larini e tanti altri. E poi la sua partecipazione, l’anno scorso, al GP di Montecarlo storico con una magnifica Elva Formula Junior del ’59. Infine voglio dedicare un grazie speciale, a due persone particolari che mi supportano tutti i giorni e senza le quali molte cose non mi sarebbero state possibili: mio figlio Stefano, eccellente e professionale navigatore e Susanna Marotta, direttore dell’Automobil Club di Genova”.

Si parte sabato 11 marzo con il settimo Rally Storico delle Vallate Aretine. Ultima tappa il 15 ottobre con il Due Valli Historic. Un percorso intenso ed appassionante che il pilota nato a Ivrea e genovese di adozione proverà a percorrere a tutto gas per regalarsi un altro importante risultato in una carriera già ricca di soddisfazioni.

Più informazioni
leggi anche
Fabrizio Pardi
Buon avvio
Terzo posto di classe per Fabrizio Pardi al 7° Rally Storico Vallate Aretine