Droga, trovato il "grossista" dei vicoli di Genova - Genova 24
In manette

Droga, trovato il “grossista” dei vicoli di Genova

'Ndrangheta a Lavagna, polizia

Genova. Aveva nascosto in alcune abitazioni della Toscana, a Lucca e a Pisa, un ingente quantitativo di sostanze stupefacenti con le quali riforniva una rete di spacciatori genovesi. Per questo motivo gli agenti della squadra mobile hanno arrestato, nella flagranza del reato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, un cittadino dominicano che è risultato essere un importante fornitore di alcuni spacciatori operanti nel centro storico genovese.

L’indagine e’ partita proprio dal controllo di questi, trovati in possesso di alcune dosi di cocaina, gli agenti della Sezione Antidroga della Squadra Mobile hanno avviato dei servizi di pedinamento ed osservazione giungendo alla identificazione di un individuo che era giunto a Genova in treno, provenendo dalla città di Lucca.

Proprio nel corso di uno di questi servizi investigativi gli agenti della Squadra Mobile ligure sono riusciti ad individuare due abitazioni, una a Lucca ed una a Pisa, in uso a Ramirez Jose Antonio, dominicano del 1982, con pregiudizi di polizia.

Nel corso delle perquisizioni, svolte in collaborazione con gli omologhi uffici di Lucca e Pisa, sono stati trovati oltre 8 Kg di stupefacente, tra cui 350 gr di cocaina, circa 8 kg di marijuana ed 1 Kg di sostanza da taglio. L’uomo è stato condotto presso la casa di reclusione di Pisa.

Più informazioni