Divieto del burqa negli ospedali, Cgil: "Proposta discriminante per le donne" - Genova 24
Le reazioni

Divieto del burqa negli ospedali, Cgil: “Proposta discriminante per le donne”

burqa

Genova. “La Giunta Toti lancia la sua battaglia contro le donne che indossano il burqa. Se venerdì passerà la delibera, le donne che portano il burqa non potranno entrare negli uffici pubblici regionali e negli ospedali”.

Lo scrive in una nota la Cgil Liguria, che considera questa proposta discriminante nei confronti delle donne, perché viola la loro libertà, arrogandosi il diritto di decidere per loro cosa significa essere libere e non sottomesse al potere maschile.

“Questa è una visione stereotipata e paternalista del concetto di liberazione, a questo proposito la nostra Organizzazione ha organizzato per il 23 marzo alle ore 16 a Palazzo Ducale un convegno dal titolo Libere tutte, Islam, donne, stereotipi: la conciliazione vita-lavoro come terreno di confronto. L’intento è di offrire una possibilità di confronto e riflessione sui femminismi islamici, al di là delle gabbie culturali e del pregiudizio, che tanto danneggiano le donne nel loro percorso di emancipazione in ogni parte del mondo”, termina il sindacato.

Più informazioni
leggi anche
Con Burqa in consiglio Regionale
Il punto
Niente burqa negli ospedali, Toti: “Anche in tutti gli uffici regionali”
Con Burqa in consiglio Regionale
Regione
Ospedali, Viale: “Giusto vietare l’ingresso a chi indossa il burqa”
burqa
Parere
Burqa nelle strutture sanitarie, Toti: “Interessante la decisione della Corte di Giustizia Ue”
Burqa Vietato Regione
La delibera
Burqa vietato nelle strutture pubbliche, la giunta regionale approva: “Al centro la sicurezza delle persone”
burqa
Modifica alla legge
Liguria, no a Burqa e Niqab in pubblico: Forza Italia chiede il divieto esplicito