Comprano il camper ma l'assegno è falso: scoperti truffatori piemontesi - Genova 24
Casarza ligure

Comprano il camper ma l’assegno è falso: scoperti truffatori piemontesi

camper

Genova. Le indagini sono partite da una denuncia querela, sporta da un 76 enne di Casarza Ligure che si è visto pagare il camper da lui messo in vendita con un assegno falso.

Dopo i dovuti accertamenti, i carabinieri hanno rintracciato e denunciato per “concorso in truffa e falsità in titolo di credito” un uomo di 46 anni, residente nel novarese e il complice di 55 anni, piemontese, entrambi con pregiudizi di polizia.

La truffa era avvenuta il 14 marzo scorso: i due hanno acquistato il camper di proprietà dell’anziano, pagandolo con un assegno risultato contraffatto. Il mezzo è stato recuperato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Novara e poi restituito al legittimo proprietario.

Più informazioni
leggi anche
Bmw con droga
Cogorno
Da 175 a 65 mila: “trucca” il contachilometri, poi vende l’auto