Centro storico: inseguimento nei vicoli, in manette pusher e cliente - Genova 24
Controllo anti droga

Centro storico: inseguimento nei vicoli, in manette pusher e cliente

via della maddalena

Genova. Prosegue l’attività di controllo del territorio e di contrasto allo spaccio nel centro storico cittadino, in particolare nell’area Soziglia-Maddalena. Ieri sono finiti in manette un 18enne originario del Gambia, per spaccio e detenzione, e un genovese di 36 anni, il cliente, per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Il controllo è scattato intorno alle 14: gli agenti a piedi sono partiti da Piazza Banchi e hanno proseguito lungo Via Banchi e Vico delle Mele sino ad imboccare Vico Colanza. Qui hanno individuato i due che, dopo aver effettuato uno scambio, si sono accorti della presenza del personale in divisa e sono fuggiti in direzione di Via della Maddalena.

Il pusher è stato raggiunto e bloccato in Via Garibaldi. Durante la fuga, si è liberato di alcuni oggetti lanciandoli a terra, ma è stato comunque trovato in possesso di circa 3 grammi di cannabis nascosti nella biancheria intima.

Il cliente, raggiunto una prima volta in Via della Maddalena, ha strattonato il poliziotto e ha proseguito la fuga fino ad essere definitivamente bloccato in Vico della Neve.

Gli atteggiamenti aggressivi, gli insulti ed i gesti violenti sono proseguiti anche durante il trasporto nell’auto di servizio ed in Questura, dove ha colpito un operatore che tentava di contenerlo causandogli lesioni per una prognosi di 3 giorni.

I due arrestati, entrambi gravati da precedenti penali e di polizia, saranno giudicati questa mattina con rito direttissimo.

Più informazioni