Genova 2017

Centro sinistra, mercoledì Crivello annuncia la sua candidatura

Quattro le liste a sostegno tra cui i 'giovani' della Rete

Genova. E’ mercoledì il giorno prescelto dall’assessore comunale alla protezione civile Gianni Crivello per lanciare la sua candidatura a sindaco di Genova. Crivello ha di fatto già sciolto la sua riserva grazie al lavoro certosino che ha portato intorno a lui una parte del centro sinistra. Non tutto certo, ma l’avvicinamento dei ‘giovani’ di Rete a sinistra annunciato questa mattina con una lista civica è un elemento non scontato che porta aria nuova al percorso del centro sinistra.

Certo Stefano Gaggero, Marianna Pederzolli e Lorenzo Azzolini per sostenere Crivello chiedono un confronto pubblico sul programma e soprattutto che alcune delle loro otto proposte programmatiche vengano accolte. A sostenere Crivello saranno quindi il Pd, la lista civica dei giovani della Rete insieme a Genova Cambia di Simone Leoncini che probabilmente sarà in nome ufficiale della lista, una lista civica Per Crivello (che conterrà da Enrico Pignone ai moderati tra cui Salemi della Lista Musso) una lista del movimento democratici e progressisti mentre il simbolo di Rete a sinistra, laboratorio spaccato in due tra chi ha scelto il Pd e chi “osa” con il quarto polo di Putti.

E se per il ‘quarto polo’, che riunirà in una lista civica esponenti della società civile insieme a quelli di Possibile, Sinistra Italiana, Genova in Comune e rifondazione ed ex grillini, la quadra non è stata ancora trovata, mercoledì si potranno conoscere le linee programmatiche che Crivello vorrà imprimere al centro sinistra che verrà