Seduta fiume

Il cda di Iren approva l’aggregazione con Amiu: 124 emendamenti alla delibera, continua il presidio dei lavoratori fotogallery

Per Iren azioni al 69%. Il voto in sala rossa potrebbe slittare a domani

Genova. Il Cda di Iren ha approvato il progetto di integrazione con Amiu, l’azienda genovese che si occupa della raccolta dei rifiuti, la cui attuazione e’ subordinata all’approvazione da parte del Consiglio Comunale di Genova. L’obiettivo dell’operazione, si legge in una nota di Iren, e’ realizzare una partnership che consenta di ottimizzare il piano industriale di Amiu, avviando il piano degli investimenti, migliorando le attuali performance di raccolta differenziata, recupero e riciclaggio al fine di conseguire gli obiettivi previsti dalla normativa vigente e lo sviluppo di nuove linee di business.

Il piano prevede che Iren salga fino al 69% del capitale di Amiu attraverso due aumenti di capitale dell’importo complessivo massimo di 39,7 milioni di euro. A sostegno del piano industriale di Amiu e’ prevista anche l’erogazione di un finanziamento fino a 25 milioni di euro. La prima fase del progetto – in cui la quota di Iren si attestera’ al 49% – dovrebbe concludersi entro il primo semestre 2017, mentre la seconda fase si dovrebbe realizzare nel 2018.

Intanto a Palazzo Tursi è ricominciata dopo la sospensione la seduta del consiglio comunale che tra oggi e domani arriverà al voto sulla delibera. Al momento prosegue la discussione degli ordini del giorno a cui seguirà la presentazione degli emendamenti: in tutto finora sono stati presentati 124 emendamenti e 41 ordini del giorno.
Vista la mole di documenti è possibile che la votazione slitti a domani mattina.

Sotto palazzo Tursi continua il presidio dei lavoratori che si stanno organizzando in vista dello slittamento della delibera a domani.

leggi anche
  • Alta tensione
    Amiu-Iren, la protesta dei lavoratori. Bocciata la richiesta di sospensiva
  • La maggioranza
    Amiu-Iren: oggi la delibera, ma il voto sarà probabilmente venerdì
  • L'inchiesta
    Amiu-Iren, la procura apre un fascicolo per abuso d’ufficio. Oggi la protesta dei lavoratori sotto Tursi
  • Le conseguenze del no
    Amiu-Iren, il piano B di Tursi: “Se bocciano aggregazione consiglieri costretti a votare Tari a +18%”
  • Genova
    Amiu-Iren, consiglio comunale subito sospeso: palazzo Tursi blindato