L'appello

Cardinal Bagnasco ad amministratori pubblici: “Priorità creare posti di lavoro”

Genova. “Creare posti di lavoro. Ecco la priorità assoluta per chiunque sia chiamato alla responsabilità sia a livello locale che nazionale. Che abbia in primo luogo in mente il bene della gente che tuttora soffre un grandissimo disagio”.

Lo ha detto il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente della Cei e dei vescovi europei, rispondendo a chi oggi gli ha chiesto quale fosse il suo appello ai sindaci che verranno eletti a giugno.

Per il porporato il ruolo di sindaco “non è per niente semplice”. Infatti, “nessuno che ha responsabilità pubbliche ha un ruolo semplice, ma l’appello che rivolgo ai futuri amministratori – ha concluso – è l’appello della gente, la priorità assoluta: creare posti di lavoro”.