Burqa nelle strutture sanitarie, Toti: "Interessante la decisione della Corte di Giustizia Ue" - Genova 24
Parere

Burqa nelle strutture sanitarie, Toti: “Interessante la decisione della Corte di Giustizia Ue”

Afferma il principio per cui il divieto del velo “non costituisce una discriminazione diretta fondata sulla religione o sulle convinzioni personali”

burqa

Liguria. “Una lettura interessante per i molti che hanno ululato alla discriminazione per la nostra norma che vieta il burqa negli uffici pubblici regionali e nelle strutture sanitarie”.

Queste le parole del governatore della Liguria Giovanni Toti che commenta la decisione della Corte di Giustizia europea che, pronunciandosi sul caso di una donna musulmana licenziata in Francia per essersi rifiutata di togliere il velo al lavoro, afferma il principio per cui il divieto “non costituisce una discriminazione diretta fondata sulla religione o sulle convinzioni personali”.

Toti è cofirmatario assieme alla vicepresidente Ligure Sonia Viale della delibera con la quale la Regione Liguria intende vietare l’ingresso negli ospedali e nelle altre strutture sanitarie a chi indossa il burqa, un documento che ha scatenato reazioni e polemiche politiche.

Più informazioni
leggi anche
Con Burqa in consiglio Regionale
Il punto
Niente burqa negli ospedali, Toti: “Anche in tutti gli uffici regionali”
burqa
Le reazioni
Divieto del burqa negli ospedali, Cgil: “Proposta discriminante per le donne”
Con Burqa in consiglio Regionale
Regione
Burqa vietato negli ospedali liguri, Pucciarelli: “Non vogliamo diventare Ligurabia”
Con Burqa in consiglio Regionale
Regione
Ospedali, Viale: “Giusto vietare l’ingresso a chi indossa il burqa”
cronaca
Politica
Pucciarelli in burqa, Paita: “Gesto vergognoso”
Burqa Vietato Regione
La delibera
Burqa vietato nelle strutture pubbliche, la giunta regionale approva: “Al centro la sicurezza delle persone”
burqa
Modifica alla legge
Liguria, no a Burqa e Niqab in pubblico: Forza Italia chiede il divieto esplicito