Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il Bogliasco non ripete l’impresa dell’andata: alla “Vassallo” vince il Padova risultati

Biancoazzurre poco ciniche in attacco: 2 sole le reti segnate

Bogliasco. Non basta una buona prova difensiva alle ragazze del Bogliasco Bene per frenare la corsa della capolista Padova. Nel recupero della gara valida per l’11° turno di Serie A1, non disputata lo scorso sabato per gli impegni europei delle venete, Falconi e compagne non ripetono l’impresa dell’andata, quando espugnarono la vasca delle patavine.

Questa volta Padova si vendica, portando a casa un successo per 5-2 comunque sofferto, con il risultato in bilico fino all’ultimo tempo.

Dopo l’1-1 della prima frazione, inaugurata dal vantaggio ospite di Queirolo in superiorità cui ha fatto seguito l’immediato pareggio di Maggi, le venete prendono il largo nei due tempi centrali.

Galardi, in superiorità, Barzon e Robinson, portano Padova sul 4-1, anche grazie al contributo di Teani che a fine secondo tempo respinge il rigore di Dufour.

Il Bogliasco prova a riemergere nell’ultimo quarto con la rete di Cocchiere ad uomo in più, ma a spegnere le residue speranze delle levantine è Queirolo che mette a segno il definitivo 5-2.

Siamo state troppo poco ciniche in attacco – ha dichiarato a fine gara l’allenatore biancoazzurro Mario Sinatra – ma d’altronde questo è un po’ il nostro tallone d’Achille. In difesa invece siamo andate un po’ meglio, anche se almeno un paio di reti subite le potevamo tranquillamente evitare. Alla fine la nostra prestazione non è stata male ma abbiamo pagato la gioventù, di fronte alla loro esperienza”.

Il tabellino:
Bogliasco Bene – Plebiscito Padova 2-5
(Parziali: 1-1, 0-2, 0-1, 1-1)
Bogliasco Bene: Falconi, Viacava, Zimmerman, Dufour, Trucco, Millo, Maggi 1, Rogondino, Boero, Rambaldi Guidasci, Cocchiere 1, Frassinetti, Malara. All. Sinatra.
Plebiscito Padova: Teani, Barzon 1, Savioli, Gottardo, Savioli, Queirolo 2, Millo, Dario, Galardi 1, Robinson 1, Nencha, Casson, Franceschino. All. Posterivo.
Arbitri: L. Ceccarelli e S. Scappini.
Note. Uscita per limite di falli Maggi nel terzo tempo. Superiorità numeriche: Bogliasco 1 su 11 più 1 rigore fallito, Padova 2 su 6.