Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

“Barconi di Solidarietà – il Tigullio che accoglie

Più informazioni su

Tigullio. “Barconi di Solidarietà – il Tigullio che accoglie”. L’iniziativa nasce dal Comitato Tigullio Possibile quale “risposta alle polemiche ed alle speculazioni per fini politici, in merito all’atteggiamento di alcuni sindaci che non voglio di fatto accogliere i migranti”, si legge in una nota.

Il Comitato Tigullio Possibile si sta attivando per una serie di iniziative atte a tendere una mano a chi chiede aiuto ma si vede voltare le spalle. “Riteniamo importante sensibilizzare la popolazione sui Diritti Umani e a guardare verso il prossimo. A tale scopo ci impegneremo in attività per accogliere al meglio i 117 migranti previsti in arrivo a Chiavari, i 54 a Lavagna, i 29 a Casarza Ligure, gli 11 a Zoagli e a tutti quelli che verranno assegnati nei Comuni del comprensorio”, prosegue la nota.

Poi il preambolo della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani del 1948: “…il riconoscimento della dignità specifica e dei Diritti uguali ed inalienabili di tutti i membri della società umana è la base della libertà, giustizia e pace nel Mondo”.

“Allo scopo è stato creato un evento Facebook dal nome: “Barconi di Solidarietà – il Tigullio che accoglie”, quale data dell’evento è stata scelta simbolicamente quella del 10 Dicembre giornata mondiale dei Diritti Umani. Le future attività legate all’iniziativa verranno comunicate a mezzo stampa ed attraverso la pagina Facebook del Comitato Tigullio Possibile”, termina la nota.