Quantcast
Genova e provincia

Bar, ristoranti e pompe funebri: la guardia di finanza scopre lavoratori “in nero”

guardia finanza

Genova. Nei giorni scorsi, a Genova e nella provincia, la guardia di finanza ha ispezionato 12 imprese e in 6 di esse sono state scoperto 9 posizioni non in regola.

I lavoratori, di cui ben 8 completamente “in nero”, sono stati scoperti in due ristoranti, in un’attività di commercio all’ingrosso di imballaggi, in un bar, in un’attività di locazione immobiliare e in un servizio di pompe funebri.

Gli elementi acquisiti nel corso degli interventi operativi nei luoghi di lavoro saranno ora sviluppati, in modo integrato, ai fini previdenziali-assicurativi e contestualmente anche sotto il profilo strettamente tributario.

leggi anche
Auto guardia di finanza fiamme gialle
Due denunce
Lavoro in nero, raffica di controlli a Sampierdarena: nei guai il titolare di un albergo
Guardi di Finanza
Cronaca
Lavoro in nero, un fenomeno mai in crisi: raffica di controlli in Provincia di Genova