Quantcast
Il richiamo

Atp, Città Metropolitana ai sindaci: “Nessun taglio unilaterale al servizio”

atp

Genova. Per i bus Atp “nessun taglio di corse e chilometri deciso unilateralmente dall’azienda”. Lo dice il consigliere delegato della Città metropolitana di Genova Nino Oliveri in una nota ad Atp Esercizio, in cui riporta anche le preoccupazioni di diversi sindaci “che chiedono delucidazioni in merito a eventuali tagli al servizio.”

In proposito Oliveri, richiamando anche quanto già scritto ad Atp in una nota del 27 febbraio, ribadisce “il tassativo obbligo da parte dell’azienda di acquisire la preventiva autorizzazione della Città metropolitana prima di procedere a qualsiasi tipo di variazione al servizio esistente”.

Per il consigliere delegato ai trasporti di piazzale Mazzini in questa fase va prioritariamente chiarita la situazione finanziaria complessiva, tenuto conto soprattutto della chiusura dell’esercizio per il servizio svolto nel 2016 e della quantificazione da parte della Regione Liguria dell’importo del fondo regionale trasporti per il 2017.

La nota di Oliveri si conclude poi richiamando ancora una volta Atp “al rispetto degli obblighi contrattuali” e invitando l’azienda “a non procedere in modo unilaterale a modifiche del programma di esercizio che comportino riduzioni al servizio.”

Più informazioni
leggi anche
Nuovi bus Atp
Già in servizio
Atp, sono arrivati i nuovi bus: soddisfatti i sindaci di Santa e Portofino
amt rimessa cornigliano
Nessuna alternativa
Trasporto pubblico, Doria: “Atp e Amt possono partecipare a gara solo con un partner forte”