Ad albaro

Albaro, i cinghiali metropolitani abbandono la banca e tornano nei boschi fotogallery video

Sul posto le guardie zoofile e volontari delle associazioni animaliste

Albaro. Agg.h.17.50. I cuccioli di cinghiale, dopo essere rimasti per diverse nel giardino della Banca di Chiavari, si sono allontanati da soli e hanno ripreso la via dei boschi verso Borgoratti.

Pennicchella pomeridiana per i due cuccioli di cinghiale che da questa mattina sono nel giardino del Banco di Chiavari in via Albaro.

Gli animali, che erano nella parte alta del quartiere, sono rimasti isolati dalla madre e hanno trovato rifugio nel centro del quartiere residenziale genovese.

Sul posto le guardie zoofile ambientali, la polizia municipale, ma anche diversi volontari di associazioni animaliste. Adesso si attende di capire quale potrà essere la sorte dei due cuccioli, ma l’ipotesi più probabile e che, sotto il controllo di un veterinario, possano essere sedati e trasportati in un’area sicura per essere liberati.

Per adesso comunque, non sarebbe ancora stata presa nessuna decisione in proposito.

(Foto di Maya Giannasi)

 

Più informazioni
leggi anche
cinghiali bisagno
Fonte comune
Incidenti, scuole “invase” e accoppiamenti per strada: Comune e Regione contro i cinghiali
cinghiali in facoltà
Marassi e san fruttuoso
Genova, è ancora emergenza: cinghiali nella scuola d’Albertis. Interrogazione a Tursi
Cinghiali in via Piave ad Albaro
La telenovela continua
La “lunga notte” dei cinghiali di Via Piave, ancora in attesa di un veterinario
Cinghiali via Piave
Notte d'attesa
Jimmy e Jerry restano “parcheggiati” in Via Piave anche questa notte
Cinghiale via piave
Alle 10 il trasferimento
Cinghiali, lo sfogo dei volontari: “Serve una soluzione definitiva”