Ieri sera

Aggredita, legata e rinchiusa: violenta rapina a Sampierdarena

Aggredita sul pianerottolo di casa

Sampierdarena. E’ stato un vero e proprio incubo quello che ha dovuto affrontare un’anziana ieri sera a Sampierdarena. La donna è infatti stata aggredita nella propria abitazione in via dei Landi da due banditi, che l’hanno legata con del nastro adesivo, chiusa in una stanza e rapinata di gioielli e soldi.

La donna sarebbe stata sorpresa sul pianerottolo da due uomini e spinta in casa, poi rinchiusa a chiave in una stanza: dopo una mezz’ora è riuscita a lanciare l’allarme con il telefonino che aveva nella tasca del giaccone. Sul posto sono giunti i poliziotti delle volanti e gli investigatori della squadra mobile.

A giudicare dalla dinamica del fatto e dall’esiguo bottino racimolato, i banditi potrebbero non essere dei professionisti del crimine, ma piuttosto degli sbandati che hanno approfittato di un’occasione propizia per mettere a segno la rapina.

leggi anche
  • Fermato in tempo
    Nel mirino le farmacie del centro storico: arrestato il rapinatore con il coltello, tradito dalle telecamere
  • A febbraio
    Centro storico, parcheggia l’auto e viene “sequestrato”: arrestato il rapinatore