Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Tiro con l’arco indoor: ecco tutti i liguri in corsa per il tricolore

Più informazioni su

Genova. Sabato 25 e domenica 26 febbraio, presso i padiglioni della fiera del Levante di Bari, si svolgeranno i XLIV Campionati italiani indoor di tiro con l’arco, sulla distanza di 18 metri. Parteciperanno coloro che
hanno conquistato il pass con orgoglio ed impegno per questa competizione, grazie ai migliori risultati ottenuti da fine settembre 2016 a inizio febbraio 2017.

Agli atleti liguri spetta dunque fare un lungo viaggio per arrivare sulla linea di tiro barese; saranno presenti ben trentatré atleti in rappresentanza di sei società liguri, di cui ventidue qualificati individualmente nelle varie divisioni: Arcoolimpico, Arco nudo e compound. I nostri arcieri dovranno mettersi alla prova con i concorrenti agguerriti provenienti dalle altre regioni italiane. Una rappresentanza che parte da ponente fino ad arrivare a levante; le società partecipanti infatti saranno: A.s.d. Arcieri San Bartolomeo, A.s.d. Arcieri Imperiesi San Camillo, A.s.d. Compagnia Arcieri 5 stelle, S.s.d. Associazione Genovese Arcieri, A.s.d. Arcieri Tigullio, A.s.d. Arcieri Sarzana.

Questi campionati italiani saranno l’ultima chance per alcuni arcieri di essere valutati da parte dei tecnici della nazionale italiana, in vista dei prossimi Campionati europei indoor che si terranno in Francia, a Vittel, dal 5 al 13 marzo prossimi.

Tante le speranze liguri ai prossimi tricolori. Nell’arco olimpico Fabio Fancello (A.G.A) proverà a tornare ai massimi livelli, dopo un paio di stagioni vissute tra gli infortuni, mentre tra le Junior occhi puntati su Chiara Rebagliati e Veronica Zuffi che avranno il compito di portare in alto gli Arcieri 5 Stelle. Nel compound fari puntati su Luca De Ponti e Monica Finessi degli Arcieri del Tigullio ed Erica Benzini dell’A.G.A. Nell’arco nudo speranze tricolori affidate al trio degli Arcieri Tigullio Cinzia Noziglia, Alessio e Sara Noceti, atleti che ormai da anni si fanno notare sia in campo nazionale che internazionale.