Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Terminal traghetti, otto profughi arrestati con documenti falsi

Genova. Sono stati arrestati nel tardo pomeriggio di sabato dalla polizia di frontiera mentre cercavano di acquistare dei biglietti per il traghetto in direzione Barcellona.

Protagonisti otto cittadini centroafricani che hanno esibito alla polizia documenti palesemente contraffatti. Gli otto, provenienti da Ghana, Guinea Bissau, Senegal e Costa D’Avorio erano in possesso sia del passaporto che viene rilasciato ai richiedenti asilo in base alla convenzione di Ginevra, sia del permesso di soggiorno temporaneo.

Gli otto, che saranno interrogati dal gip domani, hanno raccontato alla polizia di frontiera di essere arrivati da poco in Italia sbarcando a Lampedusa. A Napoli avrebbero acquistato i documenti falsi, con timbratura falsificata della questura di Roma.

Secondo quanto appreso i profughi avevano intenzione di raggiungere la Spagna in nave e da lì recarsi alcuni in Portogallo (alcuni di loro, provenienti dalla Guinea Bissau, parlano portoghese), in parte la Francia.