Quantcast
Protesta finita

Tassisti, al via il tavolo ministeriale, il servizio torna regolare anche a Genova

sciopero taxi

Genova. È ripreso alle 23, dopo una giornata di attesa davanti alla Regione Liguria, con un presidio al quale hanno partecipato molte decine di autisti, il servizio taxi a Genova. La decisione, presa a livello nazionale, è’ stata condivisa con il governo e sottoscritta da tutte le 21 sigle della categoria.

Il pratica, nel corso del lungo incontro che si è tenuto al ministero il governo ha deciso che il decreto milleproroghe non sarà modificato ma entro 30 giorni sara’ emanato un decreto ministeriale che possa regolare il servizio Ncc, il noleggio con conducente, superando l’emendamento Lanzillotta.

Domani, quindi, al ministero dei Trasporti si aprirà un tavolo tecnico mettere a punto lo schema di decreto ministeriale per il riordino del settore. Nel documento, messo a punto dopo molte ore di trattativa, si conferma che la legge quadro di settore resto in vigore con le modifiche del 29 1 quater che integra la legge che regola il servizio di Ncc.

Più informazioni
leggi anche
sciopero taxi
Dalle 10 alle 18
Taxi, notte di trattative. Assemblea in piazza De Ferrari
presidio taxi matitone
La denuncia al matitone
Taxi, la scelta di Genova: “Non facciamo sciopero”
protesta tassisti
Agitazione
Tassisti, giovedì presidio sotto Prefettura: “Pronti allo sciopero nazionale”