Quantcast
Senza problemi

Sampierdarena, ordigno bellico rimosso e portato alla cava del Gazzo

Genova. E’ stato rimosso l’ordigno bellico risalente alla seconda guerra mondiale, ritrovato da alcuni operai a Sampierdarena durante i lavori in un solaio di un edificio di lungomare Canepa. Si tratta di un proiettile di grosse dimensioni, largo 30 centimetri e lungo un metro.

L’intervento di bonifica, avvenuto stamani in Lungomare Canepa, non ha comportato particolari difficoltà. Il traffico non ha subito variazioni, data anche la disposizione di non chiudere la via.

Il convoglio del genio dell’Esercito seguito dalla Municipale ha lasciato l’aerea per dirigersi in tarda mattina nella cava del Gazzo sulle alture di Sestri Ponente, dove l’ordigno verrà fatto brillare.

leggi anche
allarme bomba cani artificieri
Durante lavori
Sampierdarena: ordigno bellico trovato in lungomare Canepa
Albisola, le immagini del D-Day
Ancora
La guerra mondiale in Lungomare Canepa: ritrovati altri due proiettili navali
artificieri arsenale bellico davagna
Il ritrovamento
Salita al Forte della Crocetta, ordigno bellico tra l’amianto