Quantcast
Va bene così

Quagliarella risponde a Isla: Sampdoria-Cagliari 1-1 fotogallery risultati

Sampdoria Vs Cagliari Serie A

Genova. Si interrompe la striscia di vittorie della Sampdoria: finisce 1-1 con il Cagliari, una partita che, nonostante il gol praticamente immediato degli ospiti, ha stentato a decollare, ma poi è stata un crescendo di intensità. Ben dieci gli ammoniti (tra cui Torreira, diffidato), anche se il match non è stato poi così cattivo. Sul risultato pesa comunque una decisione dell’arbitro Massa, da rivedere alla moviola, un gol al Cagliari annullato per fuorigioco nel finale. Viviano protagonista della partita, salvando il risultato in più di un’occasione.

Primo tempo, botta e risposta

Come ipotizzato alla vigilia, Pavlovic in campo dal primo minuto a fare il quarto difensore a sinistra

L’annuncio del vantaggio del Pescara contro il Genoa fa esultare il Ferraris, che però viene gelato dall’immediata rete di Isla: rimessa laterale dalla sinistra, Ionita di testa prolunga verso il centro dell’area saltando su Barreto, velo di Sau, irrompe il cileno, che insacca di destro, tutto solo.

Il Cagliari si ritrova così in vantaggio senza faticare troppo.

La Samp dal canto suo non sembra riuscire a trovare lo spazio giusto proprio in fase di attacco. Ci vuole quindi un assolo di Muriel, che salta un paio di uomini come birilli con una facilità disarmante, andandosene di potenza, per creare l’occasione che porta al pareggio: Pisacane prova a contrastare il cross, ma la deviazione favorisce Quagliarella, sinistro dall’area piccola e palla in rete sotto la Sud.

La partita ora è più gradevole e al 28′ il Cagliari rischia di tornare in vantaggio, è Viviano a compiere un miracolo di piede, respingendo la conclusione ravvicinata di Sau.

Secondo tempo, arrivano i cambi e tante emozioni

Nella ripresa subito Djuricic nella mischia al posto di Fernandes, ma è il Cagliari a sfiorare il raddoppio: ancora Viviano decisivo al 52′ su Sau, scattato sul filo del fuorigioco: respinta di ginocchio.

Secondo cambio per Giampaolo al 55′ fuori Praet, piuttosto impalpabile, dentro Linetty.

La Samp crea un’occasione per il vantaggio al 58′: un velenoso calcio piazzato di Torreira per un soffio non viene deviato di testa da Silvestre nell’area piccola, è Gabriel ad arrivarci e a parare in due tempi.

L’impressione è che se Muriel riuscisse a essere più continuo durante la partita, non ce ne sarebbe per nessuno, quando penetra verticalmente son dolori e al 64′ Pisacane è bravissimo a recuperare e a frapporsi tra il colombiano e la palla, mettendo in angolo. Ancora lui subito dopo prova il sinistro a incrociare, fuori di non molto.

Prima sostituzione per il Cagliari al 66′: fuori Tachtsidis dentro Di Gennaro.

Il Cagliari, fino a quel momento un po’ in apnea, torna ad affacciarsi dalle parti di Viviano: lo fa prima al 76′, ma Pavlovic è bravo a mettere una pezza in area di rigore, anticipando Sau, già pronto per il tiro a botta sicura, poi all’80’ sempre con Sau, ancora poco preciso.

Arriva il momento di Schick all’81’ (fuori Muriel), mentre Rastelli inserisce Ibarbo per Padoin (82′).

A cinque minuti dalla fine dentro anche Borriello per Sau.

L’assalto finale della Samp si schianta sul palo: dopo una respinta su Quagliarella la conclusione di Torreira incoccia sul legno. La partita comunque riserva ancora emozioni: al 90′ viene annullato un gol a Ibarbo per fuorigioco (dubbio) di un compagno al 90′, grandi proteste.

Sampdoria-Cagliari 1-1

Reti: 6′ Isla; 22′ Quagliarella

Sampdoria: Viviano, Bereszynski, Silvestre, Skriniar, Pavlovic, Barreto, Torreira, Praet (55′ Linetty), Fernandes (46′ Djuricic), Quagliarella, Muriel (81′ Schick).

A disposizione: Puggioni, Krapikas, Dodo, Palombo, Regini, Cigarini, Sala, Bumgaartner, Budimir.

Allenatore: Giampaolo.

Cagliari: Gabriel, Padoi (82′ Ibarbo), Pisacane, Bruno Alves, Murru, Isla, Dessena, Tachtsidis (66′ Di Gennaro), Ionita, João Pedro, Sau (85′ Borriello).

A disposizione: Rafael, Colombo, Miangue, Capuano, Deiola, Salamon.

Allenatore: Rastelli

Arbitro: Massa di Imperia

Ammoniti: Fernandes, Torreira, Viviano, Quagliarella (S); Murru, Joao Pedro, Tachtsidis, Gabriel, Ionita, Borriello (C)

Spettatori: abbonati 16.789 paganti 1.645, incasso 37.405, quota gara 164.806.

leggi anche
mugnaini bogliasco
Serie a
Sampdoria verso Palermo, doppia seduta al Mugnaini
Serie A Sampdoria-Palermo
Serie a
Sampdoria, all’ora di pranzo contro il Palermo. Le formazioni