Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Piazza Rossetti, l’altalena che abbatte le barriere fotogallery

Genova. Tutti i bambini sono uguali davanti ai giochi e, proprio partendo da questa filosofia, il municipio medio levante ha deciso di investire una parte delle risorse per il riallestimento del parco giochi di Piazza Rossetti in una altalena speciale, che può essere utilizzata anche dai bimbi diversamente abili.

Altalena disabili

Il meccanismo è semplice, spiegano i tecnici che stanno ultimando i lavori, basta aprire la parte posteriore dell’altalena per avere una pedana che permette l’accesso anche alla sedia a rotelle. Una pedana che diventa paratia di sicurezza e che, assieme alle cinture, permette di assicurare il bimbo e farlo giocare senza alcun pericolo.

Per adesso l’altalena resta ancora “intrappolata” nel cantiere.deve ancora asciugare la base di cemento che permetterà di realizzare la pavimentazione “morbida”, ma tutto sarà pronto per il 2 marzo, quando ci sarà l’inaugurazione ufficiale del restyling con una festa dedicata ai più piccini nel corso della quale sarà possibile sperimentare tutti i nuovi giochi.

“L’idea di questa altalena è stata una scelta di tutta la Giunta Municipale – spiega il Presidente, Alessandro Morgante – per dare anche un segnale è un segnale di apertura di coinvolgimento di tutti i bambini. Quando abbiamo deciso di rinnovare i giochi di piazza Rossetti abbiamo voluto fare in modo che fossero giochi aperti a tutti i bambini, sia quelli normodotati che quelli con disabilità”.

L’invito del municipio, quindi, è quello di trovare altre aree della città dove possano essere allestiti giochi che possano essere veramente aperti a tutti i bimbi. “Tutti i bambini sono uguali davanti a un’altalena – spiega Morgante – e la cosa bella di quella che abbiamo messo nei nostri giardini e’ che si tratta di un gioco che potrà essere utilizzato non solo dai bambini disabili ma anche dagli altri bambini, tutti assieme”.