Oltre 150 tifosi al Colombo dopo la pesante sconfitta del Genoa: aeroporto blindato, fumogeni e insulti - Genova 24
La contestazione

Oltre 150 tifosi al Colombo dopo la pesante sconfitta del Genoa: aeroporto blindato, fumogeni e insulti

Genova. Circa 100-150 tifosi del Genoa sono arrivati all’aeroporto Cristoforo Colombo in attesa dell’arrivo della squadra, atterrata verso le 20 dopo la pesante sconfitta con il Pescara.

L’aeroporto è blindato da numerosi mezzi delle forze dell’ordine. Il pullman è stato bloccato per alcuni minuti con insulti e qualche pugno sul mezzo. “Andate a lavorare” hanno urlato i tifosi che hanno anche acceso diversi fumogeni. Poi il pullman è stato fatto passare.

I tifosi rossoblu che avevano assistito alla partita hanno lasciato gli spalti al 40’ del primo tempo, per protesta contro la squadra ammainando striscioni e bandiere, e lasciando il settore loro riservato nel gabbiotto della Curva Sud. La squadra, invece, è entrata in silenzio stampa: dirigenti, calciatori e allenatore hanno lasciato lo stadio Adriatico senza proferir parola, lasciando campo libero alle ipotesi.

leggi anche
signorini pegli
Al signorini
Genoa: “protesta silenziosa” dei tifosi per il primo allenamento di Mandorlini
andrea mandorlini foto da genoacfc.it
Cambio
Genoa, ecco Mandorlini: “Problema di testa, ma non ho la bacchetta magica”