Mostra shock, giovane donna partorisce dopo aver visto com'è fatto un utero - Genova 24
Doglie al museo

Mostra shock, giovane donna partorisce dopo aver visto com’è fatto un utero

E' successo a Milano durante l'esibizione Real Bodies, dove si registrano circa 3 malori al giorno

corpo umano

Genova. Osserva talmente da vicino come è fatta una placenta umana e come si sviluppano i feti durante i vari stadi del concepimento da immedesimarsi a tal punto che le partono le contrazioni del parto tre settimane prima del previsto. E’ successo a una (ora) neomamma genovese di 30 anni, visitatrice della mostra “Real Bodies, scopri il corpo umano”, in corso a Lambrate, Milano. Alla donna sono iniziate le doglie dopo aver guardato da vicino come funziona la riproduzione alla mostra internazionale anatomica dei corpi plastinati. La donna, in dolce attesa, era arrivata a Milano per accompagnare il marito ad un colloquio di lavoro.

La coppia aveva deciso nel primo pomeriggio di giovedì di visitare la kermesse che ospita 350 fra corpi e organi plastinati, mostra simile a Human Bodies, che si era tenuta ai Magazzini del Cotone di Genova. La futura mamma, aveva espresso il desiderio di visitare la mostra anatomica perché molto interessata al funzionamento del corpo umano, ma soprattutto, dato il particolare periodo di gestazione, particolarmente incuriosita dalla parte dedicata al concepimento ed allo sviluppo fetale nella vita intrauterina.

Che Real Bodies fosse una mostra in grado di suscitare forti emozioni era stato già chiaro dai primi giorni di apertura. Tra malori momentanei e veri e propri svenimenti con perdita dei sensi, la direzione ha registrato circa tre episodi al giorno.

Più informazioni