Molassana e Lagaccio: derby dell'equilibrio. Ligorna corsaro a Torino - Genova 24
Serie b donne

Molassana e Lagaccio: derby dell’equilibrio. Ligorna corsaro a Torinorisultati

Finisce in parità la stracittadina fra verdiblù e pantere. Ligorna che invece non fatica a superare il Torino e a salire al quarto posto

Varie sport

Giornata di derby in Serie B femminile con in campo una di fronte all’altra Amicizia Lagaccio e Molassana Boero. Molte amicizie, qualche momento di nervosismo, ma comunque sempre nei margini della sportività. Ha vinto l’equilibrio alla fine, un pareggio 1-1 che non soddisfa a livello di classifica né una, nè l’altra squadra, con le genovesi tutte e tre appaiate in classifica a formare quel blocco di squadre che giocano solo per il piazzamento.

Troppo lontanta infatti, ormai l’Alessandria, terza forza solitaria del campionato a +6 sul Ligorna quarto. Tornando al derby, come detto è stato combattuto, equilibrato e, come un derby ligure che si rispetti, brutto. Poche le occasioni da rete, con una prima parte favorevole alle pantere che infatti passano in vantaggio con De Blasio; mentre nel secondo tempo le verdiblù aumentano possesso palla e ritmi in cerca del pari che arriva con Bonissone. Con Bargi ancora a mezzo servizio, le lagaccine  rischiano di perdere il treno per cercare il terzo posto (sebbene le lagaccine debbano recuperare ancora il match contro la Lucchese)

Potenzialmente potrebbe crederci anche il Ligorna, vittorioso a Torino contro le granata con un netto 1-3 ad opera di Cafferata, Fracas e Bettalli. Per le biancoblù seconda vittoria consecutiva e quarto posto preso a spese dell’Amicizia Lagaccio. Il prossimo turno sarà ancora favorevole alle genovesi che attendono l’Oristano e poi andranno a Lucca. Insomma un calendario che potrebbe consentire alle biancoblù di rimpolpare ancora la propria classifica.

Il campionato ora si ferma fino al 12 marzo quando le squadre torneranno per il rush finale della stagione che è un testa a testa fra Novese ed Empoli ormai. L’Amicizia Lagaccio andrà a Saluzzo contro il fanalino di coda Musiello, mentre il Molassana ospiterà il Torino