Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Migranti, Salvini choc: “Pulizia strada per strada. Anche con maniere forti”

"Guardia nazionale come negli Usa di Trump? Magari"

La guardia nazionale come negli Usa di Trump e poi “una pulizia di massa via per via, quartiere per quartiere”. Sono frasi destinate a suscitare polemica quelle del leader della Lega Nord Matteo Salvini, pronunciate oggi a Recco, durante la campagna di tesseramento del Carroccio.

“Guardia nazionale antimigranti in Italia come negli Usa di Trump? Magari. Se fossi io al Governo – ha spiegato -, pulizia e pattugliatori in mare”.

“Ci vuole una pulizia di massa anche in Italia – ha poi continuato -. Via per via, quartiere per quartiere e con le maniere forti se serve perché ci sono interi pezzi d’Italia fuori controllo. Non vedo l’ora una volta al Governo di controllare i confini come si faceva una volta e usare le navi della marina militare per soccorrere e riportare indietro i finti profughi”.

“Elezioni subito. Che si sciolgano tutti e andiamo a votare. Non ne posso più – ha concluso parlando dello scenario nazionale – di d’alemiani, bersaniani, renziani. Ho la nausea. Il Pd? quello che fanno Renzi e il Pd mi interessa meno che zero. Abbiamo le nostre idee, abbiamo i nostri uomini, governiamo e bene il Veneto la Lombardia e la Liguria. Vorrei esportare il metodo Lombardia Veneto e Liguria a livello nazionale e siamo pronti a farlo anche tra due mesi”.