Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Mercato del pesce, o la va o la spacca: domani si apre fotogallery

Trovato l'accordo per l'utilizzo di Ca' de Pitta su una situazione di compromesso al termine di una riunione in Camera di Commercio

Genova. Domattina alle 4 in punto arriveranno i primi furgoni, alle 5 inizierà l’asta. Riapre, dopo la falsa partenza di fine gennaio, il mercato del pesce a Ca’ de Pitta, in Valbisagno.

Al termine di una commissione durata due ore svoltasi oggi in Camera di Commercio alla presenza di dettaglianti e grossisti del comparto ittico, i rappresentanti dell’ente camerale, l’assessore regionale Mai e quello comunale Piazza, si è trovato l’accordo su una situazione di compromesso.

“Abbiamo chiesto il rispetto di alcuni punti fermi sull’immediato – dice Danilo Veloce, presidente dell’associazione operatori del mercato del pesce – e delle rassicurazioni sul lungo periodo. Speriamo bene, perché non sarà più una sperimentazione ma un vero esordio”.

corsia pronto soccorso

Gli operatori hanno chiesto che venissero verbalizzati tutti gli interventi fatti in Comune dopo l’apertura della struttura che ha sostituito quella di piazza Cavour, inoltre hanno chiesto di registrare il documento uscito da un incontro che si è svolto due giorni fa in Regione.

Al momento, le modifiche migliorative ottenute da grossisti e dettaglianti sono state l’apertura del secondo varco per le uscite dei bilici da piazzale Bligny (ma per il futuro la richiesta è che quel varco possa essere utilizzato da tutti) e la possibilità di rimodulare gli spazi le celle frogorifere, in modo da dedicare più locali per la vendita. Sono inoltre stati ricavati fino a 100 parcheggi, 83 nell’area del mercato e altri lungo via Adamoli.