Quantcast
Due punti per restare in alto

L’Nba Zena riprende a vincere fotogallery risultati

Le rosanere vincono facile contro Loano, pur senza fornire una prestazione esaltante e restano al terzo posto con il San Terenzo

Dopo la scoppola contro la prima in classifica, l’Nba Zena torna vincere, battendo senza patemi la Pallacanestro Loano. Le rosanere non offrono grande spettacolo, ma sono efficaci e alla fine il risultato è netto a favore delle più forti: 61-38. Decisiva Policastro nel primo e ultimo quarto, che da sola sigla 23 punti, ma bene anche Carbonell, che inventa e Dagliano che la mette dentro nei momenti giusti.

La disparità di valori in campo è palese già dal primo quarto, che si chiude sul 15-7 per le genovesi, che allungano, seppur di poco nel secondo periodo, il migliore delle loanesi che sfruttano le rotazioni obbligate di coach Grandi per i tre falli che pesano su Poliscastro e Dagliano, le migliori per le rosanere, che quindi si accomodano in panchina per quasi tutto il secondo quarto.

Al rientro dopo il cambio campo, le genovesi decidono di mettere il turbo e con Carbonell che sforna assist con una continuità impressionante. Lo strappo è decisivo con un +17 che lascia poche speranze alle loanesi di rientrare in gara. Per di più la sola Policastro si risveglia dal torpore e mette 13 punti in fila. Finisce, come detto 61-38, con due punti che consentono all’Nba di restare fra le prime della classe.