Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

L’Entella porta a casa un punto, Breda: “Prestazione di equilibrio e di sostanza” risultati

Marco Moscati: "Credo che alla fine il risultato sia il più giusto"

Chiavari. Un buon punto all’insegna della prudenza ma anche della determinazione e della concentrazione, necessarie a riscattare l’inattesa sconfitta subita sette giorni prima al “Comunale” contro la Spal.

L’Entella ha risposto ancora una volta da gruppo solido, coeso, disputando una partita attenta che ha lasciato agli umbri tanto possesso palla ma pochissime occasioni da rete.

L’allenatore Roberto Breda dichiara: “L’importante dopo la partita di sabato era cercare di fare una prestazione di equilibrio e di sostanza e da quel punto di vista anche non subire gol era quello che volevamo. Nel primo tempo abbiamo fatto anche delle buone ripartenze; nel secondo ci siamo un pochino troppo abbassati. L’atteggiamento è quello giusto, di una squadra che voleva far punti, che cercava di non concedere occasioni e difatti il Perugia ne ha avute ben poche. Credo che sia per il nostro percorso una partita che lascia il segno”.

“Adesso – prosegue – bisogna pensare subito alla prossima, al Carpi, al fatto che torniamo a giocare tra le mura amiche e vogliamo tornare a far risultato come prima della partita con la Spal. Non è una partita facile contro una squadra che è lì, come noi, più o meno, però abbiamo tanta voglia di fare bene, far sì che il nostro processo di crescita continui nel nostro prosieguo e che ci siano i risultati”.

Marco Moscati, ex del Perugia, afferma: “Oggi è stata una partita combattuta, ci siamo affrontati bene; due squadre che giocano a calcio e a viso aperto. Credo che alla fine il risultato, il pareggio a reti inviolate, sia il più giusto. Abbiamo attaccato noi, hanno attaccato loro, poi alla fine c’è stata la nostra espulsione, comunque siamo riusciti a portare la partita in fondo. Credo che rispetto alla Spal sia un notevole passo avanti. A livello personale giocare qua è sempre particolare, con questo pubblico che è qualcosa di straordinario. Ora testa alla prossima partita, dobbiamo ritornare a fare punti in casa”.