Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ireti, M5S: “Doria e Bernini pronti a svendere l’ultimo presidio di sicurezza del ponente”

Genova. “L’area Ireti di Genova Pra’ è a rischio, pronta ad essere svenduta per lasciar spazio all’ennesimo ipermercato Coop. Per questo siamo scesi in piazza questa mattina, al fianco dei lavoratori, ribadendo il no del MoVimento 5 Stelle ad una maxi-speculazione edilizia che sacrifica la sicurezza dei cittadini in favore di nuovi insediamenti commerciali inutili”. Lo dicono Alice Salvatore e Marco De Ferrari, portavoce del M5S in Regione.

“Parliamo di un’area di 10mila metri quadrati, protetta da vincolo cimiteriale, che per anni ha rappresentato un punto di riferimento chiave per gli interventi in tempi rapidi nel Ponente cittadino, in caso di calamità. Da qui, in qualunque condizione di emergenza, una squadra di tecnici è in grado di partire, con l’equipaggiamento adeguato, e risolvere qualunque tipo di criticità legate alle manutenzione della rete del gas”, proseguono.

“Queste sono le conseguenze della privatizzazione selvaggia targata Doria-Bernini, che continuano ad ignorare le proteste dei cittadini e tirano dritti su un progetto che rischia di smantellare l’ultimo presidio di sicurezza del Ponente. Non abbiamo bisogno di nuovi ipermercati e nuovo cemento ma di più sicurezza e una nuova visione urbanistica rispettosa dell’ambiente e delle persone”, concludono.