Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova 2017: i Verdi pensano al programma, poi alle alleanze

Più informazioni su

Genova. La Federazione dei Verdi pensa al programma in vista delle elezioni comunali a Genova. Tra i principali punti spiccano il ciclo dell’acqua e dei rifiuti, assetto idrogeologico e la viabilità.

“In un secondo tempo si sceglieranno le alleanze, potremmo entrare in un raggruppamento civico”, ha detto il portavoce nazionale dei Verdi Angelo Bonelli. I portavoce locali, Sebastiano Sciortino e Lia Giribone, hanno parlato di un “centro-sinistra in situazione nebulosa” e della necessità di “presentarci con un programma molto chiaro a sostegno dell’ ambiente e di un percorso tollerabile per Genova”.

A proposito di alleanze, Bonelli ha detto: “escludiamo il centrodestra per le scelte fatte in passato, il centrosinistra non è stato da meno e oggi non è chiaro se esista ancora un centrosinistra. Entreremmo in un raggruppamento civico”. Dunque in vista di una conferenza genovese da organizzare nel giro di un mese con le realtà ambientaliste, Bonelli ha detto che il 24 e 25 marzo è prevista a Roma una “conferenza programmatica dei Verdi aperta alle realtà sociali attive nel paese”, pensando alle elezioni nazionali future. Tra i punti: rifiuti zero, la problematica del consumo del suolo e l’emergenza ambientale nei grandi centri urbani.