Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Estorsioni continue, perseguita e picchia la sua vittima: arrestato a Genova

Più informazioni su

Genova. La Polizia di Stato di Genova ha arrestato un senegalese di 58 anni in esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Genova.

L’uomo era stato arrestato la notte dell’11 febbraio in flagranza di reato per tentata rapina e lesioni. In quella circostanza era stato fermato dai poliziotti mentre picchiava con violenza un 62enne genovese, da cui pretendeva la consegna di denaro.

Durante l’udienza di convalida il giudice ha accertato che l’episodio era arrivato al culmine di una serie precedente di insistite richieste di denaro e, visti i precedenti penali del 58enne anche per fatti violenti, aveva disposto la misura del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla vittima.

Il senegalese però, già lo stesso pomeriggio dell’udienza e, nei giorni successivi, in almeno altre due circostanze, si era recato a casa del genovese, sempre avanzando richieste anche estorsive di denaro, violando la misura in corso. Per questo motivo il Tribunale Penale ha disposto ieri l’aggravamento della misura con l’applicazione della custodia in carcere, immediatamente eseguita dai poliziotti del Commissariato Centro che hanno rintracciato l’uomo in Piazza Sarzano. L’arrestato è stato associato alla Casa Circondariale di Marassi.