Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Esenzione IRAP per le imprese nate nel 2016: c’è tempo fino al 31 marzo

Deve essere richiesta on line in quattro semplici passi

Genova. Hanno diritto all’esenzione dall’Irap per cinque anni tutte le imprese nate in Liguria dal 1 gennaio al 31 dicembre 2016, e per richiederla c’è tempo fino al 31 marzo 2017. “Un diritto che va esercitato – spiega Maurizio Caviglia, Segretario Generale della Camera di Commercio di Genova – per questo, insieme alla Regione e alle Associazioni di categoria, chiediamo alle imprese e ai commercialisti che le assistono di presentare la domanda di autocertificazione di avvio dell’attività per ottenere lo sgravio fiscale per i primi 5 anni”.

L’azzeramento dell’IRAP è un intervento della Regione Liguria dedicato alle nuove attività che ha una prospettiva di più ampio respiro: rivitalizzare il tessuto produttivo ligure, composto per la maggior parte da micro, piccole e medie imprese, per migliorare la loro capacità di investimento e sostenere i loro progetti di crescita futura.

Richiedere l’esenzione dall’Irap è facile ed è possibile farlo direttamente online seguendo questi quattro passi:

1. andare sul sito www.impresainliguria.it e cliccare sul box dedicato all’esenzione Irap;
2. verificare di essere in possesso dei requisiti per presentare la domanda di esenzione e controllare il codice Ateco 2007 per classificare la propria attività economica;
3. scaricare i modelli di “dichiarazione sostitutiva” e di “autocertificazione per la dichiarazione di inizio attività” (modello 1 e modello 2);
4. inviare i moduli, compilati in tutte le loro parti, entro il 31 marzo 2017, esclusivamente a mezzo posta certificata Pec a: protocollo@pec.regione.liguria.it.