Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Entella-Carpi, Roberto Breda: “Vogliamo ritornare a fare punti in casa” risultati

In campo alle ore 15 al "Comunale" di Chiavari

Chiavari. Limati gli ultimi dettagli in vista della sfida di domani contro il Carpi, mister Roberto Breda ha redatto la lista dei giocatori convocati al termine della rifinitura svolta in mattinata.

Venti in tutto, con nuova chiamata per Nicolò Zaniolo. Ecco l’elenco completo. Portieri: Iacobucci, Paroni. Difensori: Ceccarelli, Pellizzer, Benedetti, Sini, Belli, Pecorini, Baraye, Filippini. Centrocampisti: Moscati, Palermo, Troiano, Zaniolo, Tremolada, Ardizzone. Attaccanti: Catellani, Caputo, Diaw, Mota Carvalho.

L’Entella non molla mai e i numeri lo dimostrano. Secondo quanto rilevato da Footballdata, agenzia giornalistica specializzata in statistiche, la formazione biancoceleste ha segnato 18 delle sue 36 reti totali nell’ultima mezz’ora di gara. Questo dato testimonia ancora una volta la voglia di lottare fino alla fine dei biancocelesti, unita ad una condizione atletica che permette loro di chiudere le partite in crescendo.

Domani, sabato 25 febbraio, dalle ore 15 al “Comunale” di Chiavari la partita tra Entella e Carpi sarà diretta da Gianluca Manganiello della sezione di Pinerolo, assistito da Luigi Rossi (Rovigo) e Giuseppe Borzomì (Torino); quarto uomo Fabio Piscopo (Imperia).

Loro sono una squadra che concede poco spazio e ha dei meccanismi ben oliati, perché giocano insieme da tanto tempo – spiega Breda -. Noi in ogni caso vogliamo fare bene. Vogliamo ritornare a fare punti in casa, rimantenere l’equilibrio che abbiamo avuto a Perugia, però aumentando l’efficacia e la pericolosità”.

Carpi-Entella sarà anche Beretta contro Catellani, due giocatori che hanno trovato poco spazio e avranno voglia di rivalsa. “Sono due giocatori che credo aspettino questa partita con tanta voglia e sperano di essere determinanti. Noi speriamo che sia Andrea Catellani ad essere più bravo, però al di là di questo Beretta qua si è comportato molto bene, l’atteggiamento è stato giusto. Sabato scorso ha fatto un’ottima partita, l’augurio è che abbia un buon girone di ritorno. Al di là di quello ci sono due squadre che in classifica non sono tanto lontane e certamente sarà una partita molto equilibrata. Noi dobbiamo essere bravi a far la partita giusta“.