Quantcast
Pallanuoto

Coppa Italia: la Pro Recco approda alla final four

I biancocelesti se la vedranno con la Rari Nantes Savona

Pro Recco

Chiavari. A Chiavari si è completata la seconda fase della Coppa Italia maschile. I campioni d’Italia e detentori del trofeo della Pro Recco e la Canottieri Napoli, rispettivamente prima e seconda del gruppo D, si sono qualificate alla final four in programma il 10 e 11 marzo, in sede ancora da definire. I biancocelesti se la dovranno vedere con la Rari Nantes Savona, mentre l’altra finalista uscirà dal confronto tra Brescia e Canottieri Napoli.

La Pro Recco macina gioco e gol anche nella terza e ultima partita del concentramento: 14 a 7 il risultato finale sul Posillipo.

Partenza sprint in una “Mario Ravera” gremita, con Sukno, Ivovic (due volte) e Figlioli a bucare il numero tredici Negri; la rete di Dervisis addolcisce un passivo pesante per i campani di mister Occhiello già al termine dei primi otto minuti.

Divario che rimane immutato nel secondo tempo, aperto dalle marcature di Ivovic e Bodegas, rapace dai due metri. Sussulto Posillipo con Klikovac in superiorità, che finalizza una bella azione corale e Dervisis che beffa Tempesti per il 6-3 custodito da un Negri molto attento.

Nell’intervallo spettacolo in vasca con l’esibizione di Marta Cantero, atleta della Chiavari Nuoto, campionessa mondiale di nuoto sincronizzato, singolo e doppio, categoria Dsiso.

Emozioni che proseguono con Mandic a scaricare la potenza del suo mancino per la settima rete biancoceleste, Di Fulvio bravo a sfruttare la superiorità numerica e Figari con palombella velenosa. Terza partita in 24 ore e stanchezza che si fa sentire nella seconda metà di tempo con le difese che inevitabilmente si aprono: il terzo parziale si conclude sul 7-4 che vale il +6 Pro Recco.

Nell’ultimo quarto c’è spazio per un gol di Mandic e per l’ingresso in campo del giovane Garaventa che già aveva esordito in campionato.

Il tabellino:
Pro Recco – Posillipo 14-7
(Parziali: 4-1, 2-2, 7-4, 1-0)
Pro Recco: Tempesti, Di Fulvio 3, Mandic 2, Figlioli 1, Fondelli 1, Di Somma, Sukno 1, Bruni 1, Figari 1, Bodegas 1, Garaventa, Ivovic 3, Volarevic. All. Vujasinovic.
Posillipo: Sudomlyak, Cuccovillo, Rossi, Foglio 1, Klikovac 1, Mattiello 3, Renzuto Iodice, Subotic, Vlachopoulos, Marziali, Dervisis 2, Saccoia, Negri. All. Occhiello.
Arbitri: Luca Bianco e Daniele Bianco.
Note. Superiorità numeriche: Pro Recco 4 su 8, Posillipo 3 su 5.

La classifica finale del girone D: Pro Recco 9, Canottieri Napoli 6, CN Posillipo 3, Pallanuoto Trieste 0.

leggi anche
Pro Recco
Pallanuoto
Coppa Italia: Pro Recco batte Trieste 12 a 4
Pro Recco  Vs Canottieri Napoli Qualificazioni final four Coppa Italia Pallanuoto
Pallanuoto
Coppa Italia: la Pro Recco schianta la Canottieri Napoli